Disabilita preloader

News

18/07/2018

 L'Eritrea ha riaperto la sua ambasciata in Etiopia. Lo riporta Al Jazeera. Il Primo ministro etiope Abiy Ahmed e il Presidente dell'Eritrea Isaias Afwerki hanno partecipato lunedì alla cerimonia di apertura. L'Ambasciatore eritreo era stato espulso dall'Etiopia circa 20 anni fa all'inizio del conflitto sui confini in cui sono morte circa 80mila persone.

Nei giorni scorsi in migliaia lo hanno applaudito lungo la strada che dall'aeroporto di Addis Abeba porta al centro della città, mentre le bandiere etiopica ed eritrea sventolavano l'una accanto all'altra per festeggiare la pace ritrovata: dopo 22 anni è stato accolto così l'ex amico, poi nemico e ora di nuovo amico numero uno dell'Etiopia, il presidente eritreo Isaias Afewerki, 'scortato' dal neo premier di Addis Abeba, il riformista Abiy Ahmed, che la pace tra i due Paesi - firmata il 9 luglio ad Asmara - l'ha fortemente voluta.

fonte : ansa med

 

< Archivio